La pandemia è un’occasione per ripensare alla vita delle persone con disabilità

“È arrivato il covid ed è stato un colpo non indifferente. Non ci si può più abbracciare, toccare. Non ci si vede più, si comunica

Continua a leggere