ELLAI: disabilità, sessualità e opportunità

Sei settembre duemiladiciassette. Voglio scriverla per esteso, questa data, perché in me lascia ancora oggi un segno indelebile. Mia madre mi racconta di un neurochirurgo

Continua a leggere

1 2